Ambiente · BLOG AMICI

La “famigerata” Doggy Bag — Primo non sprecare

Pratica da mettere assolutamente in atto, ancor più nelle prossime feste dove gli sprechi, durante pranzi e cene, saranno enormi.

Buondì, Oggi inoltro questo articolo che illustra un po’ la storia della doggy bag, nome anglosassone e fuorviante che indica semplicemente la possibilità di portarsi a casa, dai ristoranti, quanto non consumato delle nostre porzioni. I ristoranti più seri e preparati (non necessariamente i più lussuosi) la propongono da tempo, hanno contenitori adatti e sollecitano […]

via La “famigerata” Doggy Bag — Primo non sprecare

19 pensieri riguardo “La “famigerata” Doggy Bag — Primo non sprecare

      1. In discoteca ci sono andata solo una volta con una mia cugina, quarant’anni fa. Dopo dieci minuti mi sono fatta dare le chiavi della macchina e mi ci sono rifugiata. Per fortuna avevo con me un libro, in attesa che anche lei uscisse.

        "Mi piace"

  1. Doggy bag perché una volta naturalmente negli Stati Uniti delle grandi ci sta ci si vergognava a portare a casa la mezza bistecca avanzata E allora si diceva mi fa un pacchettino per il mio cane.

    A Roma anche nei ristoranti di un certo livello se lasci qualcosa di sostanzioso nel piatto ti chiedono se lo vuoi portare via.
    Shera🌲🌲🌲💚🐶

    Piace a 1 persona

      1. A Roma io chiedo sempre le mezze porzioni proprio per la stessa ragione.
        Però se avanza qualcosa diciamo di buono di costoso come mezza porzione di Fiorentina o non mi viene in mente gli stessi camerieri ti offrono di portarlo via!
        Buonanotte Anzi Buona cena!

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.