lo spazio di chi ne parla · Opinione

Piovono ladri — Il simplicissimus

Anna Lombroso per il Simplicissimus Una volta si pensava che le calamità fossero una livella come la morte. Sappiamo da tempo che non è così, che i soldi allungano la vita, che è meglio addolorarsi in un attico che nella baracca di una bidonville e che una pioggia torrenziale in una metropoli occidentale fa meno […]

via Piovono ladri — Il simplicissimus

3 risposte a "Piovono ladri — Il simplicissimus"

  1. Potremmo dire che (su questo sono oggetto di ironica critica della mia compagna), per la legge dei grandi numeri, in un tempo infinitamente dilungato, tutto si equo distribuisce. Questo, ripeto, per la legge dei grandi numeri. Il punto che i matematici non dicono e’ che la nostra esistenza e’ molto più breve di quel tempo infinitamente lungo: pertanto, a scampoli casuali, siamo oggetto non di specifica persecuzione ma di casuali fulmini che ci cascano addosso

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.