Ambiente · BLOG AMICI · Opinione

Se son rose. . . — sherazade2011

Greta Thunberg e il premio Nobel per la pace. La pulzella di Stoccolma prima paladina per la terra e il riscaldamento globale?! Non è proprio così! Severn Sazuki, una giovanissima studentessa canadese, all’età di 9 anni , mentre frequentava la scuola elementare Lord Tennyson, fondò l’Environmental Children’s Organization (ECO), un gruppo di bambini interessato a […]

via Se son rose. . . — sherazade2011

11 risposte a "Se son rose. . . — sherazade2011"

  1. Al solito io la vedo molto diversamente. Da un lato non sono affatto contro questa ragazzina ed anzi, la trovo addirittura simpatica e mi fa recuperare un minimo di fiducia negli umani perché se altri giovani seguono il suo esempio ed invece di perdere tempo su cazzate trovano anche il tempo di informarsi e di informare i loro genitori…forse…e dico forse una speranza per questa umanità c’è. Da qui però a scaricare su di lei una responsabilità troppo grande ce ne corre.Suo malgrado è divenuta un personaggio e va bene se ciò serve a smuovere la melma della politica e degli interessi.Ma non è certo lei che deve e può salvarci. Per contro, trovo francamente stucchevole tutto questo accanimento di tanta gente nei suoi confronti…questo tentare di sminuirla per forza, di dover per forza immaginare complotti e poteri forti che la manovrano, questo dover Prrrr forza dire ah si…è arrivata lei ma prima c’era Suzuky e c’era pinco pallino…e bla bla bla…ok…c’erano altri e c’è ne saranno altri ancora e allora? Mica è una gara a chi ce l’ha più lungo e piscia più lontano! C’è un mondo di merda e c’è chi protesta , qualcuno riesce a farsi sentire e altri non ci sono riusciti per tante ragioni. Ma attaccando lei e quelli come lei il problema di un mondo di merda rimane…ecco io mi concentrerei di questo perché Greta è il dito che sta indicando la luna ma mi pare che troppa gente non l’ha proprio capito e guarda altrove. Poi…certo…ha dei genitori…sono borghesi benestanti, se era figlia di Tonino lo spazzino e di Mariuccia disoccupata con altri cinque figli i soldi per pagarle dei viaggi non ci sarebbero stati ma mo…sta gente che voleva…che fosse magari orfana? Non so…io tra lei e un Trump o un Feltri o uno di quegli idioti che l’attaccano tutti i giorni scelgo lei ad occhi chiusi perché, se proprio vogliamo vedere chi difende chi e cosa, basta guardare le storie di questi personaggi per capire che merde sono…

    Piace a 1 persona

      1. Si, magari è ovvio però in generale vedo o troppa esaltazione verso questa ragazza o troppa cattiveria ed entrambe le cose non mi piacciono. Poi i suoi detrattori mi dovrebbero comunque spiegare chi e perché la starebbe usando oppure lei direttamente cosa ne guadagnerebbe!Fama? Danaro?Magari il padre ha investito segretamente in azioni green? E sarebbe uno scandalo?Boh, davvero non capisco. Poi, per contro è vero che ora i media ci campano e cavalcano l’onda ma questa è colpa nostra non certo della ragazzina.

        "Mi piace"

      2. Anch’io vedo troppo interesse o troppo odiove questa cosa mi dà estremamente fastidio. Tutto questo polverone intorno a lei mi sembra fatto per confondere la gente. Lei non c’entra niente ovvio. Comunque il suo aspetto e la sua risolutezza sono inquietanti, a volte sembra cyborg radiocomandato. La mia percezione di tutta questa faccenda è negativa. E tu sai che io non ho alcun tipo di pregiudizio. L’istinto mi suggerisce questo.

        "Mi piace"

      3. Non so, alla fine sia il suo aspetto che il suo atteggiamento per me non rappresentano una notizia invece quello che davvero mi fa incazzare è chi come gran parte dei suoi coetanei vive in un mondo ovattato che non è più il mio e si appropria della sua protesta senza, secondo me, ne capirla ne condividerla realmente nelle intenzioni di cambiare qualcosa.Mi spiego meglio…io da bambino a scuola andavo a piedi, poi, quando lo misero col pulman, vestivo di tessuti normali e non di oggetti di moda, mi mangiavo rosetta col salame che mi faceva l’alimentari e la mattina facevo colazione con zabaione e latte che contadina portava.Insomma il mio mondo era diverso.Questi ragazzini invece sono stati straviziati dai loro genitori. Entrambi sono colpevolmente parte del problema.Ora, sicuramente in Svezia in generale, da sempre, hanno un diverso atteggiamento e Greta probabilmente, rispetto i nostri ragazzi ha un’altra consapevolezza. Invece chi protesta qui temo che lo faccia senza nemmeno rendersi conto che sono tante piccole cose che bisogna cambiare e non sono sicuro che saranno disposti a farlo. Poi, altra cosa che mi fa incazzare sono gli sciacalli, sia politici che mediatici perché ad enfatizzarla troppo alla fine diventa un meme che nessuno prende più sul serio.Ma come dici in questo lei non c’entra. Ma invece c’entrano tutti quelli che, hanno eletto Trump che prometteva di stracciare i trattati di Obama, di riprendere a bruciare carbone ecc ecc…promesse fatte e mantenute.E la colpa è di chi ha votato o consentito in tutti questi anni nei nostri paesi occidentali di permettere che prevalesse un capitalismo deregolamentato.Questa ondata neo liberista ha travolto tutto ed è stata follia.Qui sono i veri colpevoli, Greta ahimè passerà, resterà un ricordo ma se non si cambia questo modello di società il mondo continuerà nel suo processo autodistruttivo.

        Piace a 1 persona

      4. Già e purtroppo, il vero problema è che troppa gente non se ne rende pienamente conto e quando attaccano lei o quelli come lei ma anche che so Greenpeace o altre ong, in realtà non fanno altro che ritardare la necessità di dover cambiare.E questo è il dramma. Poi, detto tra noi, quando sento parlare certi ambientalisti…ecco…a volte fanno più danni loro che…va beh…se stessero zitti sarebbe meglio!

        Piace a 1 persona

      5. Riguardo a Greta credo che pochissimi conoscona la sua vera vita e possano dire qualcosa in bene o in male su di lei. Io mi baso su quello che vedo a video e solo sulle mie impressioni personali e mi sembra una creatura surreale, con questo non dico che sia poco credibile, però non mi convince. E’ l’istinto eh, niente di che. I ragazzi che hanno manifestato posso solo sperare che capiscano bene il motivo per cui sono scesi in piazza. In fi n dei conto sono loro i diretti interessati.

        "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.