Scrittura

Prima o poi

Ma sai che a volte quando scrivo le mie storielle vedo, nella mia testa, i protagonisti che mi osservano curiosi pensando: “Oddio adesso chissà che cosa s’inventa questa qui, si vede da lontano che sta rimuginando qualcosa di strampalato, c’è l’ha scritto in faccia”.

Poi arriva il lupo di “Colazione all’alba” e dice a loro: “Se vi va bene rimanete in stallo per una settimana, ma se ha le paturnie è capace di bloccarvi in fondo a un viale come ha fatto con la sposa, che poi alla fine l’ha sbattuta su un cavallo e ciao…E non vi dico come ha fatto tribolare me in quell’insulsa storiella col topo quercino. Mi ha fatto andare avanti e indietro dal prato al bosco almeno cinquanta volte. Ah ma io dopo un po’ mi sono stufato e ho fatto la mia versione della storia, così impara.”

Prima o poi li troverò tutti intorno a me, con la penna in mano, a scrivere ognuno una storia dove io sono protagonista e devo trottare da un racconto all’altro magari sdoppiandomi e moltiplicandomi, come se non avessi già abbastanza problemi con le altre me…

16 risposte a "Prima o poi"

  1. Grazie per la tua segnalazione onesta in coscienza creativa di questo lupo a cui piace fare colazione all’alba e sembra che riesca anche ad incidere nella vostra realtà (come?), auguri reali per buonasera, buon lavoro! ❤ … ❤

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.