Diritti d'autore · Lampostorie di Evaporata

Alba

Alba si sentiva sola, nessuno ormai l’aspettava più.
Tutti ubriachi prima del tramonto, tutti sfondati da mezzanotte in giù.
E alla mattina tutti di corsa senza guardarla col naso in su.

Così Alba decise di non spuntare più.
E tutti gli umani rimasero al buio perché Alba era andata altrove

Ma c’era Lumìna che con suo cane Hermano cercava Alba ogni mattina.
“Alba, torna! Noi ti vogliamo bene e ti aiuteremo a superare le tue pene”.

Per giorni e giorni Lumìna con la torcia in mano implorò Alba insieme con Hermano di tornare a rischiarare la vita dell’essere umano che, con il buio costante, dormiva sempre e non combinava più niente.

Lumìna ed Hermano si recarono in cima ai monti e poi al mare invitando Flora e Fauna a pregare Alba di tornare.

Madre Natura era un po’ perplessa e disse a Lumìna: “Mi pare che con gli umani addormentati la terra sia più tranquilla, lasciamoli dormire ancora un po’.”

“Ma no, Madre cara, dategli un’altra possibilità, s’è addormentato anche mio papà che è un uomo buono e forse mai più si sveglierà.”
“E come mai tu sei sveglia?” Chiese Natura.
“Io sono Lumìna mezza lupa e mazza bambina, sono qui per osservare e sugli umani vegliare. Sono stata adottata. La mamma mi ha trovata mentre cercava nei boschi l’erba matta.”

Hermano sostenne Lumìna ed insieme convinsero la Regina.

Così in una bella notte serena Flora, Fauna con Hermano e Lumìna chiamarono Alba sino alla mattina.

Sentendo tante voci amiche alba decise di tornare e agli umani la luce donare.

E, la mattina, gli umani si risvegliarono grazie all’amore di un cane e una bambina.

 

9 risposte a "Alba"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.