BLOG AMICI · comunicazione · Informazioni · Opinione

La geometria dell’alveare — Vitamina bee – Miele e dintorni

La natura crea perfezioni, e quando non sono perfette se ne frega, perché la natura è perfetta anche quando è imperfetta. 😃

Non so perché ma potrei rimanere ore a guardare la perfezione geometrica del broccolo romanesco… Ma cosa c’entrano i cavoli con le api? Niente, eppure molto! E’ tutta una questione di geometria. Procediamo con ordine. La domanda che dovremmo porci per capirne di più è la seguente: Come mai nella natura troviamo così tante forme…

via La geometria dell’alveare — Vitamina bee – Miele e dintorni

 

6 risposte a "La geometria dell’alveare — Vitamina bee – Miele e dintorni"

  1. È tutto nella sequenza di Fibonacci, nel numero Aureo che si ripete in ogni forma, che sia il nautilus, l’ippocampo,vl’alveare delle api o la geometria della disposizione Delle foglie degli alberi e che noi stessi applichiamo in ogni contesto, dall’architettura, alla scultura e via dicendo. La bellezza è racchiusa in quel rapporto numerico, 1,618 (naturalmente approssimato).

    Piace a 1 persona

  2. Siamo noi esseri umani non perfetti e quindi a non comprendere quanto sia perfetta la natura e le sue forme.
    In natura ci sono svariate forme perchè cosi possiamo comprendere meglio la sua metamorfosi.

    Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.