Cronache collinari · Lampostorie di Evaporata · LETTURE · Lifestyle · qualche pezzo di me

Nella tempesta

Quando cammini con il vento sulla collina
lo scontro del naso con una foglia
o una noce sulla testa
sveglia la piccola tempesta.
Però è bello starci dentro
e toccare con le mani
tutti i tuoi uragani.

Se chiudi gli occhi solo un momento
diventi foglia, noce, vento
e l’uragano dei tuoi pensieri vola
incontro ad altri pensieri
per mescolarli mentre
viaggiano leggeri
sugli stessi sentieri.

Pensieri di menti ignote
si allacciano e s’intrecciano
tra i rami
e come carezzevoli mani
acchetano tutti gli uragani.

11 risposte a "Nella tempesta"

I commenti sono chiusi.