comunicazione · Lifestyle · Opinione

Autunno

Benché ormai in forte declino
la zona dove abito è meta turistica.
Un tempo, in questo periodo,
milanesi benestanti
abbandonavano pacatamente
le dimore estive.


Coprivano le piscine,
mettevano al riparo
l’arredamento da giardino

e le piante di limone.

Noi indigeni di provincia
tornavamo ad osservare le colline
prive delle finestre illuminate
dei festosi villeggianti.

Le case dei residenti non vacanzieri

Ora vediamo tante ville
tristemente decorate
da cartelli
con sopra scritto
“VENDESI”

Nonostante ciò noi animali
continuiamo a goderci
le splendide colline

L’amico Broccoletto in veste mimetica

E c’incontriamo nei boschi
senza tema di trovare anima umana.

Nuvole sopra il castello

Ma…col piffero!
É iniziata la stagione della caccia

Sigh!

Perciò bisogna tenere occhi
e orecchie ben desti
e mettersi al riparo
L’altro giorno abbiamo sentito gli spari vicini vicini…

16 risposte a "Autunno"

  1. Anche qui al mattino si sentono le doppiette: a cosa sparino non si sa, tanto gli uccelli si sono rifugiati tutti nei giardini. Nel mio ci sono le gazze, le cornacchie, i tordi e gli stornelli, un sacco di merli che sembrano tacchini tanto son grossi, e passeri. Son passati i rigogoli a mangiarsi i fichi. E poi colombi, colombacci e tortore…è tutto un cinguettio, un tubare, un gracchiare e fischiare.

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...