Freak · Insofferenza · LETTURE · LIBRI · Opinione

Sono confusa

Ogni giorno che passa ho l’impressione di andare verso il mondo raccontato da Saramago in “Cecità”.

Frequentando i social network, guardandomi intorno, guardando vicino a me e lontano da me osservo, e la mia bocca prende una piega di amarezza.

Vedo che tanti si applicano per tentare di cambiare lo stato deficitario nel quale l’umanità sta affondando.

Sicuramente c’è impegno sincero ed onesto nella maggior parte della gente, ma sono spaventata dalla cecità con la quale vengono sostenuti personaggi, o idee di brutte persone che facciamo nostre per pura disperazione. Perché non sappiamo più dove sbattere la testa.

Perché siamo confusi per conto nostro e ancor di più cadiamo in confusione grazie a chi approfitta delle nostre debolezze, scoramento, paure per creare maggior disordine dentro la nostra mente. Così da poter strumentalizzare tanti cervelli e farli pensare univocamente a favore del proprio interesse personale.

Pezzi grossi che viaggiano tra il mestiere di istrione e la millanteria per mantenere il culo al caldo finché morte non li allontani.

E intanto noi tiriamo avanti ciecamente aspettando di andare a sbattere il muso sul prossimo reality show, così per qualche giorno ci appanniamo un po’ pur sapendo che siamo sempre su Matrix.

cecità

28 risposte a "Sono confusa"

  1. Mi piace.
    Mi piace il post, ma soprattutto mi piace cosa scrive e come scrive Saramago.
    Accettando la palese improbabilità delle sue trame, si è costretti a constatare l’altrettanto palese irrazionalità della trama che stiamo vivendo di persona.
    E poi il vocabolario che usa, ha un milione di lemmi, e nessuno astruso…
    🙂

    Mi piace

  2. È anche il mio pensiero.Lo scrissi qualche tempo fa e ne sono sempre più convinto: è il trionfo della mediocrità.Tutti credono di saper tutto e chi veramente sa viene zittito e messo da parte come un appestato e un esempio lampante lo vedo nella figura di Gino Strada. Ma a tanti come lui è riservata la stessa sorte.Oggi vengono ascoltati solo gli imbecilli, quelli che la sparano più grossa e quelli che urlano di più.I social determinano preferenze e l’intelligenza ha lasciato il posto all’odio.

    Piace a 1 persona

      1. Potrei dire che hai doti da veggente ma farei torto alla tua intelligenza mentre semplicemente sei capace di analizzare e capire una situazione e trarne le conseguenze e comunque è una dote rara…

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...