BLOG AMICI · comunicazione · Lifestyle · Opinione · Uncategorized

Letto, firmato e sottoscritto

Raramente tratto argomenti riguardanti la politica poiché non ho le competenze né le conoscenze necessarie per potermi esprimere in modo corretto, però ho mente e occhi ben aperti su quello che sta succedendo nel nostro paese e nel mondo. Mi trovo in seria difficoltà nel decidere come votare il 4 marzo prossimo, un senso di smarrimento mi stravolge ogni volta che, casualmente e per pochi secondi, vedo o sento i nostri governati o aspiranti tali. Ascolto musica e radio dove non si parla di politica, quindi mi salvo dallo stillicidio che attualmente si sta compiendo in tv per incantare il popolo già ipnotizzato da programmi fetenti come isole, case, posta per me, te e la figlia di Netta, mentre sul social impazzano le immagini perculanti i vari politici che, magari, gli stessi perculatori hanno votato in precedenza. In ogni caso vivo tra gli umani e non posso mettere la testa sotto terra per evitare responsabilà quindi, oggi, condivido l’articolo scritto da “Il Simplicissimus”, perché rispecchia il mio pensiero.

Oggi vorrei rispondere agli input che ricevo da un po’ di tempo riguardo al fatto che sempre più spesso mi occupo di vicende estere e di geopolitica, dedicando pochissimo spazio al dibattito italiano, se così possiamo chiamare l’insensato bailamme che ci circonda. Il fatto è che nella mia ingenuità irredimibile, avevo pensato che la crisi […]

via Un voto confidenziale — Il simplicissimus

51 risposte a "Letto, firmato e sottoscritto"

      1. É un’associazione politica di Destra che si rifà alla parte buona del fascismo come l’amore e il rispetto per la propria cultura,patria,famiglia,animali,ambiente…..E aiuti prima agli italiani. Ti consiglio di visitare il loro sito o di recarti in una delle loro sedi

        Piace a 1 persona

  1. Ho letto l’articolo. Ho capito per chi non voterà l’autore, non è chiaro per chi voterà, a partire dai pentastellati, o l’estrema destra oppure l’estrema sinistra, di partiti ne restano ancora parecchi.

    Piace a 1 persona

      1. Appena avrò un pc spero di riuscire a rispondere.Condivido in parte tutto il discorso e la premessa mentre sono scettico sulla speranza asiatica visto che un cinese oggi è esattamente come noi…vive il suo neo liberismo, si nutre di telefonini e beni effimeri come noi e da tempo ha smesso di pensare.No, non credo che dall’Asia arriverà quel cambiamento auspicato. Non arriverà ne da li ne da nessuna altra parte perché siamo ormai tutti irrimediabilmente marci.Se arriverà, arriverà tra decenni in modo spontaneo e non prevedibile o in seguito a qualche futura guerra che è sempre dietro l’angolo…

        Mi piace

      1. Mah, nell’articolo riportato c’è scritto che non voterà Berlusconi, Salvini, quindi la destra, credo, non la voterà e nemmeno la sinistra di Renzi. Perciò credo che voterà i grillini, oppure l’estrema destra o l’estrema sinistra.

        Piace a 1 persona

      1. Propongo di abolire il lavoro fisso, tutti liberi professionisti, così ognuno dichiara quel che vuole e viene tassato sul dichiarato. Basta essere stupidi come me e lavorare come dipendente a tassazione fissa ogni mese! Va la che la smetteranno questi porci 🐷 di campare sulle nostre spalle 😡

        Mi piace

      2. Anch’io da dipendente ho pagato fior di quattrini in tasse, e adesso mi trovo con lavori precari e intermittenti che mi fanno a malapena sopravvivere e ci pago pure le tasse perché le agenzie senza contratto non fanno niente.

        Piace a 1 persona

      3. Che misero stato!
        Ora voglio dire, siamo in una nazione dove alcuni stati tengono botta nonostante gli stravolgimenti dell’ecosistema! È così difficile studiare come si comportano gli altri e adattarlo al nostro sistema? O adattare il nostro al loro.. come si voglia dir si dica!

        Mi piace

  2. Leggo nei commenti che c’è chi vota per Casa Pound, gente che fa della delinquenza legalizzata e della prevaricazione la propria bandiera, gente che sfrutta l’ignoranza per portare il popolo a piegarsi ancora di più al capitale e mi viene da vomitare.Questa gente dovrebbe vergognarsi ed invece gli viene dato spazio e credito e mi rendo conto che la nostra democrazia è fottuta per sempre. Povero paese…E povero mondo…

    Mi piace

    1. Ieri ero con duce miei vecchi zii, nati nel ventennio fascista, e ho chiesto loro di spiegarmi come si viveva in quell’epoca perché noi studiamo la storia ma chi l’ha vissuta forse può dire di più. Loro hanno risposto: “se avevi la tessera del partito stavi bene, altrimenti erano botte…più o meno come succede adesso”. E io che cosa devo pensare?

      Mi piace

      1. Beh, diciamo che che almeno fino ad ora qui il dissenso è stato un diritto e nessuno può essere internato,picchiato o condannato per le proprie idee politiche.Ma questo grazie a questi rigurgiti fascisti potrebbe finire e in questi anni abbiamo perso tanti diritti. Poi certo, quella era una società di contadini, di analfabeti e i più non avevano informazioni e coscienza di chissà facessero e combinassero i notabili.Oggi lo sappiamo…ma li tolleriamo lo stesso…anzi li elogiamo perché vorremmo essere come loro e li invidiamo.Oggi un Berlusconi fa esattamente ciò che faceva un qualunque gerarca fascista ma lo fa vantandosene…quindi direi che la democrazia forse non c’è la meritiamo nemmeno…ma…da qui a tornare a quei tempi mi sembra una cosa idiota da parte di chi la invoca

        Mi piace

      2. Io lo si benissimo invece e come scrissi già in un post confermo che voterò disegnando un bel cazzo con su scritto voto per stocazzo.Sarà una scheda nulla, non cambierò niente ma avrò la coscienza pulita perché io non so il mio voto a nessuno visto che nessuno ha un programma nemmeno lontanamente vicino alle mie idee…

        Mi piace

      3. In effetti credo che per coerenza aggiungerò anche io il tuo voto!😂 È ovviamente concordo sulla pressoché totale assenza di serietà tranne rare eccezioni che purtroppo verranno usati come specchietti per le allodole e poi messi da parte dal sistema. Comunque, per completezza ribadisco che la colpa di questo schifo è del paese e non dei “politici” che ne sono lo specchio!

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...