Ambiente · Informazioni · Lifestyle · Report

Arriva la Fiera!

Sabato 11 novembre il mio paese sarà in festa per

l’antica Fiera di San Martino!

ANTICA FIERA DI SAN MARTINO* – GODIASCO Salice Terme

E’ una fiera che conserva ancora oggi un’atmosfera rurale e lega le proprie radici al mondo contadino, in particolare alla degustazione e vendita di prodotti tipici ed al vino novello, polenta e salamini, porchetta, caldarroste e altre prelibatezze di stagione.
Documentata già dalla fine del Seicento, questa fiera affonda le radici nel medioevo, epoca in cui Godiasco era la porta settentrionale della Via del Sale Lombarda che collegava la Pianura Padana con il mar Ligure attraverso i feudi dei Marchesi Malaspina. La fiera non prevedeva solo un mercato di bestiame, spezie, prodotti agricoli, pelli e tessuti, ma era anche il luogo per la stipula o la rescissione dei contratti agrari e delle affittanze immobiliari. I lavoratori stagionali e mezzadri terminavano, infatti, le loro prestazioni nel giorno dedicato a San Martino, l’11 Novembre. Per gli abitanti del Borgo era da sempre una fiera importante e vi partecipavano con gli animali più belli e meglio tenuti. Era antica usanza saldare debiti e crediti in quella giornata.
Un antico modo di dire contadino, “fa’ San Marten”, voleva dire che i mezzadri a San Martino cambiavano padrone e si spostavano da un borgo all’altro. Nella Valle Staffora questo modo di dire è ancora usato anche quando si fa un semplice trasloco.

Ecco il programma

Ed ecco il mio paese 😀

Di seguito alcune immagini delle edizioni precedenti


Frutta ed altre bontà

della valle Staffosa

 

Antichi mestieri

Vi aspetto sabato per godere insieme questa bella occasione di svago e serenità

😉

(*Fonte web)

17 thoughts on “Arriva la Fiera!

  1. Certo che è proprio un bel posto il tuo paese. Anche da noi si usava traslocare per San Martino. Nel mio giardino ho un vecchissimo albero di pere che chiamiamo “I pér de San Martì” assomigliano alle pere conference e le stiamo consumando in questo periodo.
    Ciao, buona serata.

    Mi piace

  2. Anche dalle mie parti San Martino era il giorno in cui i lavoratori agricoli e i mezzadri concludevano i lavori stagionali e terminavano il contratto di lavoro, che spesso comprendeva anche la casa in cui avevano alloggiato per tutto il periodo. Era il giorno in cui si rinnovavano i contratti oppure si rescindevano e ne venivano stipulati altri, saldando, come racconti tu, debiti o crediti. Spesso questo significava caricare il carro e spostarsi in altre terre, per questo, anche da noi, il termine “far San Martìn” è rimasto sinonimo di traslocare anche al giorno d’oggi, anche se si tratta semplicemente di cambiare casa. Se San Martino è il Patrono del Paese, allora è proprio in questo giorno che cade la Sagra annuale, ma anche se Sagra non è, rimane un giorno di festa anche in famiglia, castagne e vino novello, castagnaccio, noci, frutta secca, cachi, frutta di stagione e altre golosità ne sono protagonisti. “San Martino castagne e vino” resta un detto popolare anche qui. E siamo in piena Pianura Padana!
    Bellissime queste immagini della Sagra, mantenere le tradizioni è fondamentale, soprattutto per conoscere le nostre radici. Il tuo Paese, da quello che si vede nell’immagine, deve essere davvero un luogo delizioso. Buona notte, Nadia, grazie per averci fatto conoscere un pezzo della nostra bella Italia, un grande abbraccio. ❤ 😀 ❤

    Liked by 1 persona

      1. Io Da 3 anni vivo in Australia..e purtroppo le cose come ” le sagre di paese” ovviamente qua non sanno proprio cosa significhino. Infatti quelle immagini mi hanno trasmesso un sacco di nostalgia di casa perche’ sono cresciuta tra sagre e fiere… oltretutto vivevo in un pesino che e’ quasi vicino Pavia!

        Mi piace

      2. Io sono convinta che l’Italia sia meravigliosa tutta. Da Nord a Sud. Abbiamo tutto. Mari, montagne, pianure, laghi, fiumi. Una varieta’ incredibile di paesaggi. Per non parlare del patrimonio artistico sconfinato. E la cosa assurda e’ che e’ concentrato in un territorio che di per se e’ piccolissimo. Se prendi solo Roma ha piu’ attrazioni concentrate in una piazza rispetto a se tu visitassi tutto Perth.

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...