BLOG AMICI · Life · Lifestyle · Opinione · Selvatica-mente

Tanto amore

Clicca Pensieri profondi

Questa mattina leggendo il post sopra ho provato tenerezza e, alla domanda finale, mi son trovata in imbarazzo perché non sapevo rispondere: di amori, intesi come rapporto di coppia o relazioni sentimentali, ne ho avuti più di quanti avrei voluto. Col tempo sono diventata, mio malgrado, una nomade sentimentale riguardo gli uomini. Scrivo “mio malgrado” perché non sono una seduttrice, ho però una sorta di irrequietezza che mi porta a innamorarmi e disamorarmi senza riuscire a trasformare il sentimento in amore vero e stabile; perciò dopo qualche mese, magari trascorso anche in modo passionale e intenso con un uomo, divento insofferente, mi allontano troncando il rapporto e non per tuffarmi tra altre braccia, ma per farmi i fatti miei. Dopo un matrimonio, due convivenze, e tanti brevi fidanzamenti, col tempo mi sono inselvatichita. Un po’ come quei gatti che vengono a mangiare in giardino ma non si lasciano mai prendere, anche se offrite buon cibo e una cuccia confortevole. Non so se questo atteggiamento sia imputabile alle disgraziate esperienze vissute durante l’infanzia e l’adolescenza, oppure a una predisposizione caratteriale, sta di fatto che, pur soffrendo di solitudine cosmica, preferisco restare sola piuttosto che subire una relazione sentimentale non soddisfacente. Non ho mai avuto in mente l’immagine dell’uomo ideale, e mai l’ho cercata, perciò non sto inseguendo una chimera, è invece una chimera la pace interiore che tento di trovare da quando sono nata. Ma preferisco evitare l’argomento “pace”: non me ne asciugherei più gli occhi.

Nel post di Marti, titolare del blog “Pensieriprofondi”, c’è vita così intensa da apparire lunga, e invece no, lei è una ragazza di soli 20 anni. Vent’anni innamorati e già ricchi di considerazioni profonde, intelligenti, lucide ma delicate che, come lei auspica, esprimono bene i suoi pensieri. A questo punto tutto quello che mi “viene da scrivere” sono note private riguardanti il mio non voler essere moglie, né mamma, per motivi differenti dalla mancata vocazione che c’era ma s’è dissolta in contraddizioni e conflitti personali che ancora non ho risolto e non risolverò in questa vita. Preferisco fermarmi qui per non tediare il lettore e lasciargli il gusto buono delle parole di Marti.

Oggi finalmente piove e si sta bene in casa, potevo scegliere un post migliore? Non so, però sto pensando che sarebbe bello essere abbracciata ad un nuovo amore.

25 thoughts on “Tanto amore

  1. L’indipendenza è fondamentale anche in un rapporto di coppia, mantenere un certo grado di autonomia dà un senso di sicurezza in più, ma essere soli, soprattutto col passare degli anni, è veramente duro, a volte. La solitudine pesa, devi caricarti in spalla tutto, gioie e dolori, mentre poter “condividere” è l’altra faccia dell’indipendenza. Se si potesse raggiungere un giusto equilibrio tra le due cose, si potrebbe parlare tranquillamente di “pace”. E … sì, cara, piove e sarebbe bello restare abbracciati … diamo la colpa al tempo per la malinconia? 😀 Te lo mando io un grande abbraccio, certo non è la stessa cosa, ma è sincero. ❤ 😀 ❤

    Mi piace

      1. Però, come tu stessa indichi, ci si inselvatichisce dopo che si è investito tanto tempo in storie intense, o comunque piene. Infatti il commento è “mumble mumble”! Non saprei cosa aggiungere a quello che hai detto tu.

        Mi piace

      2. Eh sì, mi sono spesa parecchio prima di diventare selvatica ma, forse, la sono perché mi annoiavo, ho trovato tanti doppioni tra gli uomini, un po’ come le figurine. Con rispetto parlando, s’intende. 😉

        Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...