Opinione

Adelmo Ciccioloni

Dopo sette* libri pubblicati con poca convinzione (e successo pari a quello del Diavolo in Paradiso) ho deciso di sospendere le pubblicazioni, pertanto chi vuole leggermi fuori dal blog deve accontentarsi di quello che ho prodotto sino ad oggi.

Ovviamente continuo a scrivere, innanzitutto perché mi fa bene e poi perché ho tutte le carte in regola per essere una vera* scrittrice: anima inquiesta, carattere bizzarro, sangue color fantasia che circola nelle vene.

Non mi mancano malinconia cronica, solitudine cosmica, tendenza all’innamoramento fugace e capacità di vero amore verso tutto ciò che non è umano.

Sono ultima e unica rappresentante di una stirpe di cui non esistono più ascendenti né discendenti.

Vivo in una mansarda colma di creature fuori schema

Il maialino a dondolo
I fantagatti

Pur con trascorsi professionali di successo e di eccesso, ora mi trovo disoccupata e povera in canna ma con un panorama davanti ricco di chiaroscuri per la mente, come si vede in questa immagine.

Dalla mia finestra

Infine sono totalmente libera, ma ho capito che non si è mai liberi abbastanza portando dentro quella (s)benedetta sensibilità che ammorbidisce cuore, anima e cervello.

Per nuove pubblicazioni attendo tempi migliori o miglior vita dal momento che i libri post mortem sono ormai d’abitudine, come succede in questi giorni per il compianto giurista e politico Stefano Rodotà nuovamente in circolazione con estenuanti battage pubblicitari di libri più o meno inediti. Ma, direi, ci sta perfetto che un personaggio di tale caratura sia riesumato ancora tiepido per sfruttare l’onda dell’eccelsa fama guadagnata in vita; mi suona invece stonato lo spolpamento furioso che, talvolta, parenti e amici operano su salme ricche di fama condominiale* per racimolare qualche like sui social network organizzando manifestazioni in memoria di tale, ad esempio, Adelmo Ciccioloni* autore di un unico libro autopubblicato che in virtù di una morte prematura* diventa letterato con numerosi scritti inediti che, magari, saranno editi in una collana dal titolo ridondate “Le opere di Adelmo”, come se da vivo avesse vinto il Premio Nobel. Ecco perché attualmente rimango in stallo, scrivendo ad arte e mettendo da parte, con la speranza di essere “scoperta” dai posteri. Così gli eredi godranno “delle mie opere”.

Accipicchia, ma io non ho eredi. Mi converrà nominare un esecutore testamentario affinché diritti e profitti sui miei capolavori postumi non vadano sprecati. La storia parla di innumerevoli artisti geniali scomparsi in miseria nera lasciando immani tesori di cui oggi gode l’umanità.

😉

*I libri sono sette, ma ne trovate in commercio solo cinque poiché il primi due (pubblicati tra il ’92 e il ’95) sono fuori, fuori e basta.

*”Vera” non significa “brava”.

*”Fama condominiale”. Io abito in un piccolo condominio con quattro appartamenti, oltre la sottoscritta l’unico inquilino a sapere che scrivo è titolare di una cartolibreria e conosce i miei libri solo perché li ha ricevuti dalla casa editrice.

*”Adelmo Ciccioloni” uomo realmente* esistito in un mio libro.

*”Realmente” bugia.

*”Morte prematura”. E sono quasi in ritardo anche per la morte prematura, cazzarola!

15 thoughts on “Adelmo Ciccioloni

  1. non so se ridere di gusto o rattristarmi…tutti e due ma nello stesso medesimo istante di sicuro… la cosa è triste e in molto mi rivedo ma le hai raccontate in modo così scanzonato da avermi strappato risate. grazie per questo. io i tuoi libri li leggero😊

    Liked by 1 persona

  2. Mi sembra il momento di regalarti questa citazione: “Sono solo, ma non mi lamento. Lo scrittore non deve aspettarsi niente dagli altri. Credetemi. Scrive solo per se stesso!”
    Enrique Vila-Matas, Bartleby e compagnia
    Auguri.

    Liked by 1 persona

    1. Grazie. Ehheehh lo so bene, la mia prima pubblicazione è nata dietro invito caloroso di un amico giornalista che desiderava portare nuove penne al suo editore. A me sembrava una follia, ma visto che era gratis ci ho provato. In seguito ho vinto un po’ dei soliti concorsi letterari che premiano con la pubblicazione di libri senza dare un cent., e senza distribuire ma solo per fare catalogo. Ho anche sparso racconti in tante raccolte di cui ho perso memoria. Poi ho deciso di riprendermi tutto e autopubblicarmi, ma la mia produzione maggiore è dentro cassetti e cartellette. 😊

      Mi piace

  3. destini simili, la mansarda, la decisione di non pubblicare più (che detto così sembra una tragedia irreparabile per il mondo intero che priviamo delle nostre opere), il ritardo per una morte prematura (sempre avuto il complesso del ritardatario) e un buon bagaglio di malinconica sensibilità. insomma non ci manca niente per un radioso futuro, peccato che nel frattempo sia passato. 🙂
    ml

    Mi piace

  4. Sei davvero una bella ‘tipa’ ma sai non è detto che tutti i grandi scrittori e i cui libri vendono vendono vendono siano soprattutto oggi così bravi perché funziona molto iltamtam mediatico…
    E comunque è un piacere che tu legga i miei tic tac che sono ben poca cosa ma sono qualcosa che va oltre l’ottusità di uno schermo piatto.
    Shera withcompliments

    Mi piace

    1. Graazie Shera. Attualmente i post degli amici blogger sono le letture più interessanti che trovo in circolazione. Essendo opinioni, pensieri, storie e anche fatti personali raccontati a una pagina virtuale, senza sapere chi leggerà, appaiono alla mia mente come supporto morale che potrebbe essere indirizzato proprio a me. 😉

      Mi piace

  5. Tu pensa a quando ritornerai in questa vita, ti consiglio di guardare con attenzione il corridoio che dovrai oltrepassare, ne troverai due, scegli quello giusto, piuttosto quando sarai sul bivio fai la conta delle tre civette sul comò… e vedrai che entrerai in quello giusto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...