Freak

E dagli di lupo

Sono un lupo spelacchiato con il naso maculato

Perdo il pelo a catinelle quando brillano le stelle

Seguo il gregge di pecorelle che considero sorelle

Ma il cane da pastore teme sia un predatore

e facendo il suo dovere lui mi morsica il sedere

ย Io a lui devo spiegare che seppur contro corrente

sono un lupo assai coerente

che stupisce ogni umano diventando vegetariano

Bruco l’erba con le mucche

ma pestandogli le cacche

trovo mosche inopportune

che tormentano il mio acume

Cosรฌ capita un bel giorno

che per toglierle di torno

io dolcissimo lupone

cado dentro un gran burrone

ma le belle pecorelle

come nobili donzelle

non volendo la mia fine

van belando a gran volume

attirando l’attenzione

del guardiano pelosone

che toccato nel profondo

viene a prendermi lร  in fondo

Foto scattata da Andrea

Ma tu guarda che sorpresa

di codesta primavera

il pastore stupefatto

vede un lupo ed il suo cane

trotterellare in compagnia

con serena armonia.

Ora cani, lupi e agnelli

in un mondo di macelli

vivono in santa pace

mentre tutto intorno tace

 

6 thoughts on “E dagli di lupo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...