BLOG AMICI

Del Natale, di fascismi e strutture narrative, tutto in un unico calderone

Condivido perché mi identifico nei pensieri di Daria.

Un Diario Creativo

Sono in un momento di stallo.
Mi piacerebbe un po’ essere come tutti questi blogger che seguo che pianificano la pubblicazione, e scrivono post natalizi, e fanno bilanci dell’anno. Ma non lo sono: io scrivo post quando mi sento di farlo, seguendo le riflessioni e le spinte emotive del momento, e in questo senso il Diario Creativo è un vero e proprio diario.
E il momento, adesso, è quanto mai di riflessione.

Da una parte, sto cercando di preparare un esame di storia e sono quindi presa da diverse letture sul Fascismo. Mi ritrovo con un piede nel nostro inizio di secolo e con un altro nello scorso, immersa in due mondi densissimi di cambiamenti e inquietudini, per molti versi simili, e sono alla ricerca di un modo per esprimere in termini, per così dire, produttivi questa sensazione.

Dall’altra, sono in fissa con la struttura delle storie.
Sto leggendo un…

View original post 861 altre parole

2 thoughts on “Del Natale, di fascismi e strutture narrative, tutto in un unico calderone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...