Lifestyle · Opinione

Non dimenticar…

“Che t’ho voluto tanto bene…”

Con tutti i “per non dimenticare” che girano oggi in rete (ma a voler guardare ogni giorno ne abbiamo qualcuno), a me è venuta in mente questa frase senza motivo e senza un perché.

I fatti dolenti da mettere nel quadro appeso al muro delle nostri vite sospese, ormai sono così tanti da formare un puzzle con tessere taglienti come schegge di un proiettile full metal jacket. Difficili da maneggiare, dolorose, da incastrare con forza perché pezzi crudeli di uno scenario che non vorremmo vedere.
Un puzzle che, temo, non sarà mai finito.
Perciò, non dimentichiamo neppure di volerci un po’ bene.

I miei puzzle preferiti (Cuori urbani di Paolo Portanti)
I miei puzzle preferiti
(Cuori urbani di Paolo Portanti)

Evaporata, 11 settembre 2016

3 thoughts on “Non dimenticar…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...