Report · Spettacolo

RITORNO ALLA RADIO

 

La prima novità del mio personale 2016 è un ritorno all’antico.
Antico per me ovviamente, perché il mezzo è moderno assai. Diciamo che è moderno rispetto al mio antico.

C'era una volta...
C’era una volta…

Il mio antico è la lunga esperienza maturata prima come speaker, poi come segretaria di produzione e direzione nella mitica Radiopiù degli anni ’80 e ’90.
All’epoca gli strumenti per trasmettere erano ben tangibili e anche piuttosto ingombranti, ora invece mi trovo a rinverdire la felice esperienza passata in un’attualissima web radio dove gli strumenti (mixer, cursori, giradischi ecc.) sono virtuali e io li manovro utilizzando la tastiera del pc.

Clicca per entrare
Clicca per entrare

La radio che mi ospita si chiama, come vedete sopra, WIPRADIO ed è animata da tantissime persone, cariche di entusiasmo, che potete conoscere visivamente in questo manifestino dove trovate anche me.

Le persone che animano la radio
Le persone che animano la radio, cliccando sull’immagine trovate la descrizione completa del palinsesto

Il mio programma si chiama “Lo racconto a Evaporata”, è un invito a mettervi in contatto con me non vocalmente tramite la radio, ma con sms, messaggi su whatsApp, su Facebook, nella mia e-mail personale fobia1973@libero.it, e raccontare tutto quello che vi passa per la testa. Se avete gioie o dolori da condividere per alleggerire il vostro cuore, la vostra anima, potete scriverlo a me. Io ne parlerò in diretta cercando di regalarvi una lieve consolazione. Naturalmente non sarò la ricetta di tutte le vostre pene, ma si dice che condividere i problemi con qualcuno può essere un modo per renderli più leggeri. Bene, cercherò di essere l’unguento lenitivo, o colei che vi toglie la spina dalla zampa. Oppure la persona con la quale festeggiare un successo.
Io vi aspetto e, magari, nel frattempo racconterò qualche storia che ho scritto sui miei libri.
Il primo appuntamento è per lunedì 11 gennaio alle ore 22,30.
Mi raccomando: NON MANCATE!

9 thoughts on “RITORNO ALLA RADIO

  1. Che bello! Ho fatto un salto all’indietro: su Radio Holiday, anni ’70, mitica… e a Radio Iglasias, con mio figlio che a cinque anni incantava per la parlantina, e le letture di libri a puntate… che ricordi!!! Ora vado a vedere!

    Liked by 1 persona

  2. Jesus is a Liberal

    Jesus Christ would not be proud
    To see religion in this state. (Virginia that is.)
    TV evangelists preach a canon of intolerance.
    Jesus never expected people to hate in his name.

    Building amusement parks in homage to God
    Makes as much sense as waging war for Christ.
    A god who attracts such diverse attentions
    Is not a nice god or even a holy god.

    He must be the god of money, or,
    The god of land acquisition, or, perhaps
    Even the god of death. Now that should
    Set bells ringing in your bible-belt ears.

    The god of death destroys life and love,
    The god of death is worshipped in Lynchburg.

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...