Report

Boomstick Award

WWW
WWW HELL

 

Dai che bello!
Un altro premioooo!
E mica si scherza, addirittura la ormai indelebile MONICA SPICCIANI addirittura mi ha onorata della nomination al Boomstick Award. Già vi avevo suggerito di tenerla d’occhio, ma adesso ribadisco con forza di seguire il suo blog  http://monicaspicciani.blogspot.it e ringrazio commossa.

Questo è il Boomstick Award, ideato da Hell che ne ha scritto le regole, copiate e trasferite di seguito:
Cos’è il Boomstick? È il bastone di tuono di Ash ne L’Armata delle Tenebre. Una doppietta Remington, canne d’acciaio blu cobalto, grilletto sensibilissimo. Magazzini S-Mart, i migliori d’America. Perché un Boomstick? Perché il blog è il nostro Bastone di Tuono!
Come si assegna il Boomstick? Niente di più facile: dal momento che in giro è un florilegio di premi zuccherosi per finti buoni (o buonisti) & diplomatici, il Boomstick Award viene assegnato non per meriti, ma per pretesti.
O scuse, se preferite.
Nessuna ipocrisia, dunque.
E ricordate, il Boomstick non ha alcun valore, eccetto quello che voi attribuite a esso.
Come funziona?
“Per conferirlo, è assolutamente necessario seguire queste semplici e inviolabili regole:

1) i premiati sono 7. Non uno di più, non uno di meno. Non sono previste menzioni d’onore.
2) i post con cui viene presentato il premio non devono contenere giustificazioni di sorta da parte del premiante riservate agli esclusi a mo’ di consolazione.
3) i premi vanno motivati. Non occorre una tesi di laurea. È sufficiente addurre un pretesto.
4) è vietato riscrivere le regole. Dovete limitarvi a copiarle, così come Hell le ha concepite.

Inoltre:
il premio può essere assegnato dai sette vincitori ad altrettanti blogger meritevoli.Premio e banner sono creazione di Hell, che quindi è giusto citare negli articoli relativi.
il Boomstick è un premio cazzuto. Se l’avete vinto non siete di sicuro delle mezze cartucce, ma… se non rispetterete le 4 semplici regole che lo caratterizzano, allora mezze cartucce diventeretee vi beccherete d’ufficio, in quanto tali, il celeberrimo Bitch Please Award.

Le mie sette scelte in ordine sparso:

https://andreagruccia.wordpress.com/ perché è una questione di cellule

https://my3place.wordpress.com/author/my3place/ Stelio perché è Stelio

http://briciolanellatte.com/ perché è piacevole da inzuppare

https://pensierisottolaneve.wordpress.com/ perché ama camminare

https://animescritte.wordpress.com/ perché illustra con passione

https://lucapaladini.wordpress.com/author/lucapaladini/ perché è soft

https://undentedileone.wordpress.com/ perché è arrivata da poco

Moltiplichiamoci con(m)passione!

😀

14 thoughts on “Boomstick Award

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...