EVAP-I-RATA (Evapirata) · Freak · Musica

LINGUA MORTIS

E' ora di partire
Sempre con te

Mel compiva il suo viaggio
Attraversando le intemperie e le tempeste cosmiche
Per raggiungere il mondo nuovo
Quello che avrebbe trovato dopo l’abbandono del corpo carnale
Lei correva come un invincibile corsiero contro pioggia e vento
Il pelo fradicio, le orecchie sparate indietro dalla bufera
Gli occhi sbarrati benché l’acqua frustasse impetuosa le sue pupille ellittiche
Non aveva paura di volare domando l’inevitabile tormenta che la separava dalla tranquillità celeste
Era sospinta dalla forza della musica
Musica impetuosa più dell’uragano

One thought on “LINGUA MORTIS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...