Uncategorized

STRAZIO, di Ivano Mingotti

Originally posted on Ivano Mingotti:
Avere il gergo dell’inquietudine addosso dipinto come una maschera perpetua ad una carne che non si riconosce Non si vede oltre le dita altro che il pensiero illogico e fuorviante di chi, tra dente e dente sospira assente Vieni e vieni e vieni ancora E cento volte venni come spirito…