Lifestyle · Opinione · Report · Scrittura

COPIA INCOLLA #Scrittura28

Oggi è il 19 agosto.

Stavo pensando a quelle cinque cattive abitudini, di cui parla il tema di oggi, da sviluppare per #Scrittura28 e, contemporaneamete, leggevo i blog a cui sono iscritta.

Il primo che ho aperto è quello di Nuvole Prensili, l’ho letto e ho trovato elucubrazioni sul tema molto simili a ciò che penso io del medesimo argomento. Quindi mi sono detta: perché ripetere le stesse cose che poi magari sembrano copiate. Faccio prima a copiarle, così risparmio tempo ed eventuali errori che, casomai ci fossero, sarebbero imputabili al Nuvolo che scrive, mica a me.

Ecco quindi il post che potete leggere cliccando sul link

 

http://nuvoleprensili.wordpress.com/2014/08/19/scrittura28-polemiche-feconde/comment-page-1/#comment-299

 

A me piace molto. Il tipo che scrive deve avere un po’ di pulci simili alle mie nel cervello.

Ovviamente sto parlando dal punto di vista umano, ammesso che lui lo sia.

Non posso, comunque, esimermi dall’aggiungere il pensiero del portavoce di quella che è la mia entità non umana riguardo i cinque nodi che so di avere, ma che non voglio eliminare.

Il primo è che vorrei prendere la mia capacità di scrivere facile, appetibile per chiunque, commercialmente utile e metterla in pratica per potere finalmente tirare a casa qualche soldo e fare la scrittrice professionista di stronzate che però vendono una cifra.

Il secondo è che scrivo sempre e soltanto quello che piace a me e me ne frego di piacere all’umanità.

Il terzo è che adesso sta piovendo di brutto è mi viene il nervoso perché oggi avevo in programma di scollinare a piedi.

Il quarto è che mi sono accorta di mettere spesso i vermi nei miei racconti.

Il quinto è che il mio menefreghismo è così lampante che potrebbe essere scambiato per mancanza di rispetto verso l’umanità. Ma non è così perché vorrei tanto che l’umanità avessere il medesimo rispetto che porto io nei suoi confronti e, soprattutto, nei confronti dell’ambiente che la ospita.

Fine di #Scrittura28 del 19 agosto.

 

Oggi mi sono svegliata tutta scombinata

Scombinata alla Picasso
Scombinata alla Picasso

quindi se vado avanti mi arriva una ciabbatta sul naso come succede ai gatti quando cantano l’amore di notte.

Ecco!
Ecco!

 

 

5 thoughts on “COPIA INCOLLA #Scrittura28

  1. Nadia, io ho un’idea. Dobbiamo solo trovare qualcuno che ti paghi per parlare (bene) dei vermi che vivono nelle colline e (male) degli “esseri umani” che li disturbano. Non sei d’accordo?

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...