Insofferenza · Lifestyle

E’ un mondo difficile

E’ un mondo difficile.

E torni a casa con le ovaie in frantumi per un’altra giornata pesante sputata fuori come una ciliegia marcia.

E poi arriva quello simpatico che dice “mi sa che tu scopi poco”.

E ti tocca dargli ragione perché pensandoci bene sta dicendo la verità.

E magari mediti anche di dargliela per toglierti il pensiero che scopi poco.

E poi pensi, “ma io devo darla a ‘sto cretino integrale che non mi attizza neanche, solo perché ha ragione?”

E allora soprassiedi e porti avanti l’astinenza.

E poi ti viene in mente che continuando a fare la schizzinosa ti stanno venendo le ragnatele in mezzo alle gambe.

E allora torni a deprimerti pensando che non scopare sia l’unico problema della tua vita.

E invece sai bene che non è vero, ma non sai nemmeno qual è il vero problema, perché in realtà i problemi sono tanti e non sai scegliere tra quelli veri e quelli che t’inventi per non pensare a quelli veri.

E allora?

E allora è proprio un mondo difficile.

 

 

 

 

 

11 thoughts on “E’ un mondo difficile

  1. ti dirò, contrariamente a quanto spesso si afferma è il lavoro a avvelenare la vita. Quei pochi italiani che son gratificati dal loro lavoro probabilmente non pensano a ragnatele e scemi vaganti 🙂

    Mi piace

    1. Ma certo che è vero. Uno splendido esemplare di gatto delle forste norvegesi che mi guardava attraverso il velo di quella tenda tesa, in una stradina deserta di Praga. Immagine stupenda ed emotivamente intrigante. 🙂

      Mi piace

  2. Mi spiace ma sono per l’amore per l’amore.
    Se non Ami è meglio una sega, se ami è meglio un’attesa lunga decenni. Incontri occasionali sono possibili e le ragnatele non devono farsi, anche perchè siamo tutti umani.
    Sono felicemente coniugato da 30 anni. Lei, mia moglie le ragnatele non le ha, non ha nemmeno corna, come son sicuro che non le ho io, anche se difetti ne ho anche troppi!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...